Binding_stiftung

Rennweg 50
4020 Basel

Telefono 061 317 40 90
contact(at)binding-stiftung.ch
www.preis-biodiversitaet.ch
www.binding-stiftung.ch

 

Binding_Logo

La Fondazione Sophie e Karl Binding assegna il Premio Binding per la biodiversità a progetti pionieristici sulla biodiversità nelle aree urbane. Dopo le edizioni del 2021 e del 2022, il nuovo premio di 125.000 franchi si concentrerà nel 2023 su progetti nel campo dello "sviluppo areali precursori". Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione al concorso sono disponibili sul sito web www.preis-biodiversitaet.ch. I progetti possono essere inseriti tramite un modulo online. La scadenza per le iscrizioni è il 31 gennaio 2023.

 

Invito a presentare proposte 2023

Progetti 2022

Vincitore 2022

Concentrazione sullo sviluppo del sito:
Premio Binding per la Biodiversità 2023

La terza edizione del Premio Binding per la Biodiversità presenta tre novità.  La fondazione si concentra ormai su temi annuali: per il 2023 è quindi alla ricerca di progetti di "sviluppi di areali". Inoltre, il premio sarà ora suddiviso in due categorie in base alle dimensioni delle aree e sarà dotato di 125.000 franchi.

Con il Premio Binding per la Biodiversità, la Fondazione Sophie e Karl Binding premia i progetti pionieristici e stimolanti nelle zone urbane che consentono un elevato livello di biodiversità. Per la terza edizione del concorso di progetti, ha rinnovato il concetto di premio in tre punti. Per questo motivo, il premio viene indetto su temi annuali: per l'anno 2023, il tema sarà "areali precursori ". Inoltre, aumenta il montepremi a 125.000 franchi e ammette le candidature in due categorie. La prima categoria comprende progetti con una superficie superiore a 7.500 metri quadrati (7.500 metri quadrati sono circa le dimensioni di un campo da calcio) che possono essere ammessi al premio principale, il "Premio Binding per la Biodiversità".Questo premio ha un valore di 100.000 franchi svizzeri. Nella seconda categoria, i progetti con una superficie compresa tra 3.000 e 7.500 metri quadrati concorreranno al "Premio di riconoscimento Binding per la biodiversità", dotato di 25.000 franchi.

 

Con l'attuale invito a presentare proposte, la Fondazione desidera trovare progetti esemplari che dimostrino come sia possibile conciliare un'elevata densità edilizia con la diversità della flora e della fauna autoctone attraverso siti sviluppati o riconvertiti in modo moderno. Si cercano realizzazioni di grandi o piccole dimensioni, per uso residenziale, terziario o commerciale, con funzioni di centro/quartiere e con effetto d'impulso. La promozione della biodiversità deve essere di alta qualità e di grande importanza nel progetto complessivo.

I gruppi di interesse includono organizzazioni, comuni, sviluppatori privati, ma anche aziende, cooperative e investitori istituzionali. I progetti di maggior successo sono quelli che, grazie alla partecipazione di diversi attori, hanno prodotto soluzioni innovative, inclusive ed efficaci.

 

All'Invito a presentare proposte 2023

 

Catherine Strehler Perrin, membro della giuria, interviene sul tema 2023 (francese)

 

Peter Lehmann, membro della giuria, commenta il nuovo Premio vincolante per la biodiversità 2023 (tedesco)